martedì 14 febbraio 2012

Tu il mio amore



Se penso a te amore ti rivedo nel mio cuore come eri quando mi sono innamorata.
Quel tuo sguardo meravigliosamente impenetrabile, quella tua aria da “ sono in questo posto ma potrei essere ovunque”,le tue mani affusolate, avvolgenti, calde, il tuo modo unico di accartocciare gli involucri delle caramelle, la tua forza e la mia immensa fragilità. Sei arrivato in un momento in cui di certezze ne avevo davvero poche e mi hai avvolto, coccolato, guidato. Mi hai donato un sogno…amore mio, senza luoghi comuni, penso davvero che senza di te non sarei quella che sono oggi. Mi hai fatto maturare, hai risvegliato i miei talenti, mi hai sorretto nei momenti in cui vacillavo, e anche quando abbiamo attraversato qualche tormento le tue mani mi sorreggevano forti e salde.
Ti ricordi, quando è nata la nostra bambina? Sei arrivato in clinica con i fiori e i cioccolatini che abbiamo gustato insieme. In quel momento è nata la nostra famiglia che presto si arricchirà di una nuova vita che già sgambetta felice nel mio ventre.
Sei il mio sostegno e la mia fantasia, le mie ali e la mia energia, il mio sorriso e le mie speranze,
ogni giorno, per sempre.

Nessun commento:

Posta un commento

cosa ti rende felice?