sabato 28 luglio 2012

Esplosione di energia



Sono stremata! Ma quanta energia ha una bimbetta di quasi cinque anni? La piccola principessa-vampira non si spegne mai. E’ un continuo “facciamo, giochiamo, guardiamo, costruiamo ecc”.
Dalla mattina alle 7 fino a sera alle 22. Meglio un turno di lavoro in campagna per raccogliere pomodori! Ho esaurito le energie. In più abitando lontani “dalla civiltà” non ho un posto dove portarla e con questo enorme pancione ( in procinto di partorire, si spera)è difficile anche il movimento più semplice. La farei svagare almeno se ci fosse una ludoteca o un parco degno di questo nome…tutti i giochi che conosco li abbiamo realizzati. La Barbie ha vestiti per ben quattro stagioni! Aiutatemi, suggeritemi qualcosa da proporle. Help me!

martedì 17 luglio 2012

Il mio piccolo principe



Tra non molto guarderò il viso del mio piccolino. Queste ultime settimane sono particolarmente dure, sarà il caldo, il peso, ma mi sento proprio senza forze.
Si dibattono dentro di me tante sensazioni: la paura, la gioia, il timore di non essere in grado di crescere un altro figlio…la piccola principessa-vampira ha succhiato tutte le mie energie. Tenerla impegnata in questo periodo è particolarmente faticoso. Si annoia ed io non so più cosa inventarmi per farla giocare.
Mai come in questo momento vorrei essere abbracciata e coccolata. Magari anche un poco viziata dalle persone che amo…gestire un corpo che non riconosci più e che soprattutto non è più capace di fare quelle cose che tu davi per scontate è destabilizzante. Non riesco neppure a guardarmi allo specchio, non mi riconosco.

mercoledì 4 luglio 2012

La paperotta

La paperotta

La piccola principessa-vampira è a casa per le vacanze estive e coltiva ogni giorno la sua grande passione: la danza. E’ un vero spettacolo quando comincia  le sue coreografie. La piccola Carrà! Il bello è che poi esige che anche io ed il padre ci esibiamo in piccoli balletti. L’uomo del monte è bello anche quando balla, è sensuale e si diverte mentre muove le anche, io invece sono puntualmente presa in giro. Col pancione non è facile danzare. Il mio “ombelico del mondo” dobbiamo ormai ricercarlo a “Chi l’ha visto”. Appena comincio un poco a muovermi, perché ballare è parola grossa, i due complici si guardano e sentenziano che sembro una paperotta e che il massimo che posso fare è il “ballo del quà qua”!

P.S. ieri ho visto il volto del mio bimbo in 3D. E’ davvero bello!!!!!!!!!un pagnottone di due chili e quattrocento per ben 47 cm di altezza. Anche il dottore è rimasto senza parole. E sono alla 33 settimana!

cosa ti rende felice?