giovedì 5 aprile 2012

Il mio piccolo Napoleone

Il mio piccolo Napoleone
L’altro ieri ho fatto la strutturale. Mentre l’ecografo osservava con attenzione certosina tutti i dettagli del piccolo corpicino del mio bimbo ( ebbene sì è un maschietto di certo!) mi dice all’improvviso: “ Signora, suo figlio ha la postura di Napoleone, tiene la mano appoggiata sul fianco”. Cosa dire ad una mamma che si nutre di pane e storia insegnandola tutti i giorni a giovani innamorati solo del presente, che ignorano le meraviglie del passato? Sono rimasta con la bocca aperta per almeno un minuto e poi…la mia mente ha cominciato a correre veloce come Bucefalo, il cavallo di Alessandro. Mio figlio che ha la postura del piccolo rivoluzionario bassotto e intraprendente che sconvolse il mondo della fine del Settecento e fece coalizzare mezza Europa contro di lui? Al primo momento di gloria è subentrato il panico: e se anche lui avesse la tempra di Napoleone? Immediata risposta del mio cervello ( esiliata la sensibilità) Elba e Sant’Elena subito pronte!

2 commenti:

cosa ti rende felice?