sabato 24 dicembre 2011

Lettera a Babbo Natale

Caro Babbo Natale
Sono consapevole di essere un tantino cresciuta per scriverti ma è la bimba che vive in me
 che ha bisogno del tuo aiuto.
La lista è un poco lunga ma non sono riuscita a fare una cernita dei desideri!
1° Vorrei un Natale con meno doni ma più sorrisi
2° Meno ipocrisie e false facce, più spontaneità e generosità. Meno gesti effimeri più autenticità!
3° Tanto amore da donare a tutti belli, brutti, bassi, alti, mori, biondi, bianchi o neri!
4° Un dono, anche piccolo, per ogni bambino del mondo, una mano che lo accarezzi offrendogli protezione e conforto, un luogo caldo e accogliente dove possa vivere, una persona colma da cui imparare e attingere ogni giorno della sua esistenza
5° Non smarrire mai la capacità di sognare e continuare a credere nelle favole e nella neve a Natale
sia per i grandi che per i piccini
6°Ricordare chi non c’è più non con tristezza ma con affetto, memori degli insegnamenti che ci hanno lasciato con il loro esempio nella quotidianeità
7° Per i genitori più certezze e meno fragilità
8°Per i figli regole e amore
9° Un caldo abbraccio per chi è al freddo, non solo quello fisico ma anche quello dell’anima
10° Condividere i doni che possediamo in uno scambio reciproco che valorizzi ogni individuo del mondo nella sua bellissima unicità

Ti voglio bene
Una piccola-grande bambina

1 commento:

  1. Stupenda !!!!
    Speriamo che Babbo Natale la legga....un abbraccio.

    RispondiElimina

cosa ti rende felice?